Home SALUTE E BENESSERE BELLEZZA Dimagrire in un mese è possibile? I migliori consigli per perdere peso in 30 giorni

Dimagrire in un mese è possibile? I migliori consigli per perdere peso in 30 giorni

0
Dimagrire in un mese è possibile? I migliori consigli per perdere peso in 30 giorni

Uno dei motivi che più spesso scoraggia dall’iniziare una dieta è la difficoltà nel vedere presto i primi risultati. Magari si inizia, ma dopo una settimana o due di sacrifici diventa difficile continuare se non si vedono dei progressi, anche minimi. Non disperare: dimagrire in un mese è un obiettivo alla portata di tutti.

Non è affatto vero che per migliorare la propria forma fisica servano mesi e mesi di privazioni: un percorso di 30 giorni è più che sufficiente per avere un cambiamento notevole. In questa guida scopriremo come perdere peso in un mese in totale sicurezza e seguendo un regime alimentare che non faccia sembrare la dieta un perenne digiuno.

Tante persone sono dimagrite in un mese grazie a questo sistema, anche grazie all’aiuto di integratori alimentari naturali che semplificano la perdita di peso. Per questo motivo troverai alla fine della guida anche uno specchietto dedicato agli integratori, con alcuni prodotti selezionati per te e che spiccano per la loro efficacia e il loro ottimo rapporto qualità-prezzo.

Come dimagrire in un mese

Vediamo allora come dimagrire in 1 mese in maniera semplice e sicura. Partiamo dalle basi: il nostro scopo è perdere kg, certo, ma non tutti i kg persi sono uguali. L’obiettivo è diminuire la massa grassa, dimagrendo senza alterare la quantità di muscoli e di massa magra, ma solo ed esclusivamente attaccando i depositi di grasso.

Per farlo è necessario creare un deficit calorico, assumere cioè meno calorie di quante il nostro corpo ha bisogno. In questo modo spingeremo l’organismo a ricavare l’energia non fornita dalla dieta bruciando le riserve di grasso. Quanto deve essere questo deficit calorico? Non c’è una regola fissa, ma un’indicazione valida per tutti è quella di assumere con la dieta circa i 3/4 del proprio consumo calorico giornaliero, creando così un deficit pari ad 1/4.

Nel farlo dobbiamo però fare attenzione a non privare l’organismo dei nutrienti essenziali al suo corretto funzionamento. La dieta un mese deve quindi essere ricca di frutta e verdura, ma anche di carboidrati (spesso demonizzati e addirittura eliminati dal proprio regime alimentare) e di proteine di origine animale e vegetale.

dimagrire in un mese

In tal senso possono essere d’aiuto anche gli integratori naturali, che forniscono tali sostanze nutritive senza però aumentare l’apporto calorico giornaliero. È indispensabile, inoltre, mantenere una corretta idratazione: parte dell’acqua che assumiamo arriva dai cibi che consumiamo e, di conseguenza, uno dei rischi delle diete per dimagrire in un mese è quello di limitare troppo la quantità di liquidi ingeriti.

È bene compensare tale perdita bevendo tanto e spesso. Anche i pasti devono avere una certa regolarità: 5 al giorno sono perfetti per affrontare la giornata senza essere tormentati dai morsi della fame. La dieta 1 mese può prevedere degli sgarri, magari una volta a settimana, non eccessivi ma utili per affrontare il percorso di dimagrimento con maggiore serenità.

È pericoloso perdere peso in un mese?

Dimagrire in 1 mese, di per sé, non è affatto pericoloso: molte diete sono pensate per un percorso di 30 giorni. Possono sorgere dei problemi se si dimagrisce troppo e troppo in fretta. Dimagrire 10 kg in un mese, ad esempio, è decisamente troppo; d’altro canto dimagrire 5 kg in un mese è un obiettivo più realistico e sicuro, anche se gli esperti consigliano di mantenersi sui 3-4 Kg.

Perché perdere troppi kg velocemente è pericoloso? Un calo repentino di peso porta con sé alcune controindicazioni. Per dimagrire così tanto in così poco tempo è inevitabile seguire una dieta rigidissima, che porta a non assumere le quantità giuste di nutrienti (vitamine, sali minerali) indispensabili per mantenere in salute l’organismo.

Si assiste quindi ad un calo delle capacità dei sistemi fisiologici, come quello immunitario. Ne risentono anche i muscoli, che perdono massa e tono: chiunque abbia seguito una dieta per dimagrire 10 kg in un mese lo sa bene. In assenza di zuccheri e grassi, il corpo inizia ad utilizzare come riserva di energia gli amminoacidi che compongono il tessuto muscolare, in un processo estremamente pericoloso sul lungo periodo.

Altri rischi legati ad una perdita di peso troppo repentina sono la disidratazione e il malessere mentale. Un regime alimentare eccessivamente rigido, come quello adottato spesso per dimagrire 10kg in un mese, causa un forte stress dovuto alle privazioni imposte e che porta quasi sempre a riprendere i kg persi nelle settimane successive alla dieta.

Dimagrire un mese è totalmente sicuro, purché non si esageri e si segua un programma per dimagrire in un mese bilanciato, come quello proposto in questa guida.

Quanto dimagrire in un mese?

Alla luce di quanto detto poco sopra possiamo affermare che la dieta di un mese dovrebbe far perdere circa 3 Kg. Ovviamente non si tratta di una regola fissa e rigidissima, poiché la quantità di kg persi dipende dalla singola persona.

Va da sé che un soggetto gravemente sovrappeso potrà perdere nei primi mesi anche più di 4-5 kg, mentre chi deve perdere solo qualche chilo di troppo avrà un dimagrimento più lento.

In sostanza, si possono perdere 5 kg in un mese senza particolari controindicazioni, ma è consigliato mantenersi nel range dei 2-4 Kg ogni 30 giorni per evitare di privare il corpo delle sostanze necessarie al suo corretto funzionamento.

I migliori integratori per dimagrire in un mese

Piperina e Curcuma Plus

dimagrire in un mese

Per massimizzare i risultati è consigliato abbinare alla dieta per perdere peso in un mese un integratore come Piperina e Curcuma Plus, uno dei migliori prodotti dimagranti naturali presenti sul mercato. L’hanno già scelto migliaia di donne e uomini in Italia: puoi trovare facilmente le loro testimonianze con una veloce ricerca sul web.

È un integratore dalla composizione 100% naturale, sicuro e Made in Italy. Sfrutta i benefici dei suoi due principali ingredienti, la Piperina e la Curcuma. La Piperina si ricava dal pepe nero ed ha un’azione stimolante per il metabolismo. Aumenta la quantità di calorie bruciate quotidianamente favorendo la perdita di peso ed eliminando il grasso accumulato su addome, cosce e fianchi.

Permette di perdere chili in un mese più velocemente e in totale sicurezza. La Curcuma contenuta nell’integratore ha proprio il compito di agire da disintossicante, liberando l’organismo dalle scorie che si creano in seguito alla perdita di peso. Come abbiamo visto, un dimagrimento troppo veloce può indebolire muscoli e ossa, ma anche questo pericolo è scongiurato da Piperina e Curcuma Plus.

L’integratore contiene infatti il Silicio Colloidale, un minerale che rinforza i tessuti connettivi e protegge tendini e ossa. Migliora inoltre la risposta del sistema immunitario e la sua assunzione aumenta l’elasticità dei vasi sanguigni.

FucuSnella

dimagrire in un mese

Un mese per dimagrire è più che sufficiente, soprattutto se si sceglie un prodotto come FucuSnella, un integratore naturale prodotto in Italia che sta facendo parlare molto di sé. È infatti una delle novità più apprezzate del settore, grazie a delle capacità dimagranti veramente notevoli.

La sua efficacia è già racchiusa nel nome: Fucus, infatti, sta per Alga Fucus, il principale ingrediente di cui è composto. Si tratta di un’alga bruna che contiene la molecola fucoxantina. Oggi abbiamo la conferma scientifica che la fucoxantina ha un’azione sciogligrasso, smaltendo i depositi di grasso in eccesso.

In maniera più ingenua, ma non meno efficace, già secoli e secoli fa le tribù native del continente americano utilizzavano l’Alga Fucus nella loro medicina tradizionale. Del resto quest’alga, oltre a favorire la perdita di peso, ha altre proprietà benefiche per l’organismo. Combatte la ritenzione idrica, eliminando il gonfiore, ed è ottima per calmare il reflusso gastro-esofageo. La sua efficacia è a tua disposizione in una confezione da 60 capsule che puoi ricevere comodamente a casa tua con spedizione gratuita.

Garcinia Cambogia

dimagrire in un mese

L’integratore naturale Garcinia Cambogia basa la propria efficacia sull’estratto che si ricava dalla buccia della Garcinia, un frutto tipico delle foreste indonesiane. L’estratto contiene al suo interno l’acido idrossicitrico, anche detto HCA, un elemento molto utile per chi sta seguendo una dieta per dimagrire in un mese.

Questo acido infatti ha la capacità di bloccare la formazione di nuova massa grassa, poiché rallenta la sintesi degli acidi grassi. L’azione dell’integratore è quindi doppia: oltre a far perdere i kg in eccesso lavora anche affinché non si formino nuovi depositi adiposi, agendo sul presente e sul futuro.

L’HCA ha numerose altre proprietà benefiche, come ad esempio quella legata alla regolarizzazione dei trigliceridi e del colesterolo LDL.

In questa guida abbiamo visto anche come una perdita di peso troppo eccessiva possa portare ad uno stato di malessere mentale. L’integratore Garcinia Cambogia agisce anche in tal senso, poiché stimola la produzione della serotonina, un ormone collegato al benessere e alla felicità. Un prodotto molto consigliato e disponibile con spedizione gratuita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here